Tavolo Tulip Knoll


Il tavolo Tulip Knoll disegnato da Eero Saarinen è un tavolo senza tempo, disegnato all’inizio degli anni 40 nell’ambito della ricerca promossa dal MOMA di New York intitolata “organic design in home furnishing collection”, e messo in produzione da Knoll a partire dal 1956. Non è soltanto un tavolo design d’autore, ma un’insuperabile icona di modernità.

Nel suo approccio purista ad architettura e design d’interni, Eero Saarinen cercò l’idea essenziale e la ridusse alla più effettiva soluzione strutturale all’interno di un’unità complessiva di disegno.

La parte inferiore delle tipiche sedie e tavoli crea confusione, “un mondo inquieto”, ha spiegato Saarinen. “Io volevo ripulire i bassifondi delle gambe.”

Nella sua raccolta di piedistalli (quest serie di tavoli fu nominata Pedestal series), che include tavolo per cenare, tavolino e “side table”, Saarinen realizzò la sua idea di unità formale. Le linee essenziali sono caratterizzate da una base filiforme e slanciata terminate con il piano d’ appoggio. Come gran parte dei lavori di Saarinen, il suo tavolino è stato progettato per essere una soluzione esteticamente piacevole ed organica nato per sposarsi con la sedia Tulip,  anch’essa parte della serie di mobili detti “con piedistallo”, pur se si presume che sia stata progettata prima del tavolo.

Dati i limiti tecnici del periodo, Saarinen non riuscì a fare questa serie con un singolo stampo ed un unico materiale stampato. La base fu fatta in fusione di alluminio poiché la plastica stampata in una tale forma non era sufficientemente resistente per reggere un piano d’appoggio o il peso di una persona seduta. Di conseguenza, da questo punto di vista, Saarinen considerò questo progetto un fallimento, sperando di trovare un giorno un materiale plastico abbastanza forte da poter risolvere il problema senza dover compromettere la bellezza dell’oggetto finito.

I tavoli Tulip Knoll sono attualmente disponibili con piano in laminato da 3 cm, marmo da 2 cm in diverse finiture, o impiallacciato con una base in alluminio nero, bianco o platino. Il logo Knoll è posizionato sotto ad ogni base. Una targhetta con il logo  KnollStudio e la firma del designer si trova sotto ad ogni piano o sottopiano per attestarne l’autenticità.

Disponibili anche nelle versioni Side Table e Coffee Table in diverse misure.

Azienda: Knoll International
DesignerEero Saarinen
Anno: 1953-58

Materiali: Base:  in alluminio trattato e protetto con Rilsan – Piano: laminato, marmo o legno impiallacciato. Non adatto ad uso esterno.
Finiture: Marmo Poliestere Brillante o Satinato: bianco-avorio Calacata (marmo bianco-avorio con sfumature verdi e venature che variano dal giallo-ocra al verde e al rosso) / nero Marquina (nero intenso con venature irregolari bianche) / verde Alpi (verde, il cui colore varia in tonalità ed intensità) / bianco (non assoluto) (non disponibile nella versione Satinata) / bianco Arabescato (bianco con venature grigie) / brown Emperador (marmo marrone con diverse sfumature e con venature-inclusioni irregolari bianche e marrone chiaro). Laminato: bianco. Legno: acero naturale, rovere naturale, rovere ebanizzato, noce, teck, santos palissandro.
Misure: piano rotondo Diam. 91-107-120-137-152 cm x H 73 cm| piano ovale 198/121 cm – 244/137 cm x H 74 cm

Articolo nel sito del produttore: clicca qui
Fascia di Prezzo: a partire da € 2.000,00 (diametro 91 cm, piano in laminato bianco) (aggiornato al 09/2016)

Dove acquistare: clicca qui