Adnet Gubi

Adnet Gubi
Adnet Gubi

Lo specchio Adnet Gubi è davvero caratteristico e sinonimo di lusso, con suprema attenzione al dettaglio. Adnet Gubi, disegnato da Jacques Adnet nel 1950, viene tutt’ora realizzato fedelmente come negli anni cinquanta, utilizzando ancora il cuoio per la cinghia e rifinendolo a mano in Italia rispettando i criteri di ecocompatibilità.

Lo specchio Adnet Gubi è stato fra i primi prodotti d’arredo ad essere realizzato incorporando vetro e metallo, ottenendo un prodotto di altissima qualità: il top del lusso. Oltre alla pelle e ai dettagli in ottone, lo specchio è anche unico grazie alla cinghia che lo tiene, che è direttamente proporzionale alla dimensione dello specchio.

Adnet Gubi viene realizzato in tre misure per la versione rotonda (Ø 45, 58, 70 cm) e in tre misure per la versione rettangolare (H 70 cm x L 48 cm / H 115 cm x 70 cm / H 180 cm x L 70 cm), entrambi in due colori: nero e tan (cognac).

L’Art Deco è uno stile di design eclettico e artistico che nasce a Parigi negli anni venti e fiorì internazionalmente durante gli anni trenta, malgrado la seconda Guerra mondiale. Jacques Adnet è un disegnatore di mobili noto soprattutto per il suo design Art Deco modernista e icona del Modernismo francese. Conosciuto per il suo design avanguardista. Nel 1950, Adnet si mise in società con la casa di moda francese Hermes, dove lui sviluppò una collezione di mobili rivestiti in pelle ed di accessori interni come lo specchio Adnet Gubi

Azienda: Gubi
Designer: Jacques Adnet
Anno: 1950

Materiali: cuoio, ottone, vetro
Misure: Ø 45, 58, 70 cm (disponbile anche nella versione rettangolare)
Colori: black, tan (cognac)

Articolo nel sito del produttore: clicca qui

Fascia di Prezzo: a partire da € 600,00  (versione  Ø 45 cm)(aggiornato al 03/2014)

Visita il sito ufficiale: www.gubi.dk