0
Posted by ARClick Design in Main Menu
 
 

Metropol Parasol – Jürgen Mayer


costruzioni di questo tipo creano sempre un forte impatto e nelle città danno sempre luogo a discussioni, come in passato è accaduto a Parigi per la Torre Eiffel. Io sono sicuro che attualmente la città di Siviglia è orgogliosa di avere un nuovo simbolo di modernità e tecnologia, l’unico simbolo di questo genere, mai visto prima in nessun luogo del mondo“. Jose de la Peña, direttore dei lavori per Arup
Dopo decenni la città di Siviglia ha finalmente deciso di riaprire le sue porte alla piazza con un nuovo sviluppo urbano multiuso che disegna un nuovo paesaggio artificiale: il Metropol Parasol, inaugurato il 27 Marzo del 2011 dopo un concorso bandito nel 2004. Situata in Plaza de la Encarnacion, la sequenza mozzafiato di ombrelloni ondulati è la più grande struttura in legno del mondo. Assomiglia a una gigantesca famiglia di funghi cresciuta nel bel mezzo del centro medievale della città. Il progetto del Metropol Parasol fa parte della riqualificazione della Plaza de la Encarnación, progettato da J. MAYER H. Architects , il progetto diventa la nuova icona di Siviglia, un luogo di identificazione che afferma il ruolo di Siviglia come una delle più affascinanti destinazioni culturali del mondo. Il progetto strutturale è stato affidato alla Società Internazionale di Ingegneria Arup, un’azienda globale di consulenti, ingegneri e progettisti che conta 10.000 professionisti che operano in 90 sedi distribuite in 5 continenti. La grande copertura fa da tetto a un’area archeologica scoperta casualmente negli anni Novanta, dei resti romani con bellissimi mosaici. Si sviluppa su cinque livelli, di cui uno seminterrato, e accoglie diverse funzioni cittadine. Al primo livello (quello seminterrato) una piattaforma consente l’affaccio su quei resti archeologici che hanno momentaneamente arrestato il cantiere quando sono stati rinvenuti; il secondo livello ospita un grande spazio di 2.155mq adibito a mercato cittadino; al terzo livello, rialzato di 5m sopra il mercato, c’è un’altra piazza di 3.000mq utilizzata per rappresentazioni e spettacoli; al quarto livello è collocato un ristorante in grado di ospitare fino a 300 avventori; infine, al quinto e ultimo livello non poteva mancare la terrazza panoramica, accessibile da un percorso pedonale, che offre uno splendido panorama dei vecchi quartieri di Siviglia. Il Metropol Parasol è divenuto la nuova icona di Siviglia; un luogo di identificazione che contribuisce a rendere questa città una delle destinazioni più affascinanti della penisola iberica.

Progetto: Jürgen Mayer
Dove: Siviglia (Spagna)
Anno: 2011

Foto ©: Fernando Alda, David Franck, Sama J. Canzian